Bando di concorso USR Basilicata - AICA “Progetti digitali”, rivolto agli studenti degli Istituti Scolastici secondari di I e II grado della Basilicata - a.s. 2015-16

Stampa

Bando di concorso USR Basilicata - AICA “Progetti digitali”,  rivolto agli studenti degli Istituti Scolastici secondari di I e II grado della Basilicata - a.s. 2015-16

Le scuole che intendono partecipare al concorso dovranno inviare,  entro la data del 20 Marzo 2016, la scheda di adesione (all. A) in formato pdf, regolarmente firmata dal Dirigente Scolastico, ai seguenti indirizzi di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Il termine ultimo per la presentazione dei prodotti è il 15 Aprile 2016.

Art. 1 - Finalità 

Il concorso "Progetti Digitali" ha lo scopo di promuovere percorsi di formazione innovativi attraverso l’uso delle nuove tecnologie, che favoriscano le capacità critiche e creative dei giovani negli ambiti della cittadinanza europea e digitale, motivandoli a vivere la scuola come luogo di costruzione della conoscenza, in cui si sperimenta e si applica l’innovazione, sviluppando nuove forme di apprendimento. In definitiva far tornare la scuola ad essere “laboratorio Paese”, sperimentando in via privilegiata la possibilità di beneficiare delle migliori soluzioni disponibili nella società.

Il  tema del concorso è quello di  sollecitare l’interesse degli studenti verso l’innovazione e la creatività, integrando e potenziando la didattica curricolare attraverso percorsi pluridisciplinari e interdisciplinari.

Le classi che intendono aderire all'iniziativa sono invitate a presentare brevi e creativi elaborati multimediali, applicate alle esigenze del mondo reale (robotica, realtà virtuale e coding)”, anche sotto forma di:

  1. breve spot pubblicitario;
  2. videoclip della durata massima di 3 minuti;
  3. blog dedicato;
  4. videogioco /app;
  5. e-book;
  6. VIDEO (max. 3 min.) e/o FOTO (max.3)  su modelli di robotica, droni, oggetto con stampante 3D etc..

 Art. 2 Destinatari del bando 

Destinatari del bando sono gli alunni delle classi degli Istituti Scolastici Secondari di Primo e Secondo grado della Basilicata, anno scolastico 2015/2016. La partecipazione al concorso avviene per gruppi di studenti (minimo cinque) o intere classi. In sede di iscrizione deve essere indicato il nominativo del docente referente. 

Art. 3 Modalità di partecipazione  

Le scuole che intendono partecipare al concorso dovranno:  

-  inviare,  entro la data del 20 Marzo 2016, la scheda di adesione (all. A) in formato pdf, regolarmente firmata dal Dirigente Scolastico, ai seguenti indirizzi di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , 

- individuare un docente referente che supporterà gli studenti ed i docenti coinvolti nell’elaborazione del progetto.  

Gli elaborati/prodotti finali dovranno essere accompagnati dalla scheda di progetto acclusa (allegato B). Non saranno presi in considerazione prodotti privi di tale scheda compilata a cura del docente referente o privi dei requisiti richiesti. 

Le Schede di adesione e di  progetto dovranno essere siglate anche dal Dirigente Scolastico.  

Il prodotto e i materiali devono essere inediti (cioè mai pubblicati, neppure in Internet) e non saranno restituiti. Non sono ammesse opere che partecipino contemporaneamente ad altri concorsi. 

Gli elaborati potranno essere riutilizzati dall’USR Basilicata e  da AICA , a scopi non commerciali, nel corso delle rispettive attività istituzionali di promozione, formazione e pubblicizzazione delle proprie funzioni. 

 Il termine ultimo per la presentazione dei prodotti è il 15 Aprile 2016. 

 La trasmissione degli elaborati all'USR Basilicata dovrà pervenire su supporto multimediale (CD, DVD con le istruzioni incluse per la loro fruizione) a: “Ufficio Scolastico Regionale per la  Basilicata, piazza delle Regioni Potenza, Ufficio V, Concorso USR-AICA” oppure potranno essere resi disponibili per scaricamento e consultazione da remoto. La relativa modalità di scarico dovrà essere indicata all'indirizzo mail dell'USR Basilicata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Gli elaborati, una volta consegnati o caricati, non potranno più essere sostituiti. 

 Art. 4 Valutazione  

I lavori pervenuti saranno valutati da una Commissione, appositamente istituita dall’USR. 

La Commissione opererà autonomamente.  

I materiali saranno valutati assegnando un punteggio in base ai seguenti criteri: 

1. grado di innovazione nella didattica
2. grado di partecipazione/interazione degli studenti, con compiti in cui si richiede loro la produzione di materiali digitali, la consultazione di fonti diversificate in rete, la partecipazione a comunità di pratica online, la risoluzione di problemi autentici;
3. supporto dato dalle ICT al setting di apprendimento ed alla didattica;
4. eventuale collaborazione attivata tra i docenti della classe;
5. prodotto finale (significatività, creatività, trasferibilità)  

Ogni criterio avrà una valutazione da 1 a 5, mentre solo  il criterio 3 vedrà raddoppiato il punteggio; in caso di parità, la Commissione potrà disporre di  ulteriori 5 punti complessivi, per ciascun componente, da assegnare liberamente agli elaborati con medesimo punteggio. Se anche in questo caso si raggiungesse la parità il primo premio verrà assegnato ex aequo e  il valore previsto suddiviso tra i vincitori. 

 Art. 5 Premi  

Verranno assegnati complessivamente 4 premi del valore di € 750 ciascuno, due per la sezione della scuola secondaria di I grado e due per quella secondaria di II grado. 

Il premio è destinato al gruppo o alla classe partecipante che presenta il prodotto.  

La Commissione assegnerà delle menzioni speciali come giusto riconoscimento simbolico agli autori che si saranno distinti per l’impegno e la creatività dimostrati.  

I docenti referenti che hanno supportato le classi vincitrici potranno accedere gratuitamente all’esame di una delle certificazioni informatiche messe a disposizione dall’AICA e indicate nell’allegato C (Elenco Certificazioni AICA). 

La commissione pubblicherà la graduatoria definitiva, sulla base di proprio giudizio insindacabile, entro il 30 Aprile 2016 e la premiazione avverrà con cerimonia pubblica entro il 30 Maggio 2016, come da successiva comunicazione. La premiazione è a cura di AICA.

I premi verranno corrisposti alle scuole vincitrici, con modalità successivamente definite. La partecipazione al concorso implica conoscenza e accettazione del presente bando e delle sue condizioni.


Allegati:
Scarica questo file (Bando AICA 2015-2016.doc)Bando AICA 2015-2016.doc[ ]156 Kb
A cura di Ing. Pasquale Francesco Costante
2011.
By: Fresh Joomla templates|photoshop brushes